La Fornace Sugaroni: sin dal 1685

Fiore del regno minerale, viva e unica nella sue naturali colorazioni calde e luminose, l’argilla della cava Sugaroni è la vera fonte della cultura e della tradizione sulla quale si base la storia della fornace. La costruzione del castello della Madonna iniziata nel XIII secolo per volere di Giuscardo da Pietrasanta, segna la nascita della fornace voluta dall’aristocrazia per far fronte all’approvvigionamento dei mattoni necessari ad edificare e per soddisfare le richieste della corte di vasellame e dei relativi accessori: una fortezza simbolo del potere dei Monaldeschi, degli Spada e dei Montevecchio e di leggende suggestive come quelle della “dama bianca”, contrapposta alla modesta realtà del popolo. La Croce in pietra datata 1685 ritrovata sulla bocca del forno è ad oggi il reperto più antico che testimonia la presenza della famiglia Sugaroni nella produzione del cotto. Un lavoro umile e faticoso quello del fornaciaio, fatto di sudore e dedizione alla fornace presa in affitto dalla nobiltà e passata attraverso le generazioni nelle mani di Sugaroni Anastasio e Federico; solo negli anni ’60, Giuseppe, riuscì a riscattarne la proprietà dal Duca Cante di Montevecchio.

...oggi

Il concreto cambiamento è iniziato nel 1991 quando l’azienda è passata all’attuale titolare Vincenzo il quale, con una nuova impronta imprenditoriale è riuscito a far diventare la fornace Sugaroni leader nella produzione del vero cotto fatto a mano made in Italy. La Sugaroni continua incessantemente nel suo trend positivo; sono stati raggiunti tutti gli obiettivi previsti, migliorando ulteriormente la già ottima posizione di mercato, flessibilizzando e qualificando la struttura aziendale, sempre alla ricerca di una maggiore efficacia ed efficienza nelle politiche di mercato e di immagine. In coerenza con il percorso delineato da Vincenzo Sugaroni, i cui capisaldi restano l’orientamento al mercato e il costante sviluppo tecnologico, e coadiuvato dalla figlia Laura, sono stati realizzati tutti i programmi previsti e finalizzati al mantenimento dell'alta qualità e al miglioramento e innovazione degli effetti e lavorazioni sui manufatti.

Orme d'argilla

"Orme d'argilla" nasce dal desiderio dell'autrice, Laura Sugaroni, di far conoscere la storia dell'azienda "Sugaroni Vincenzo s.r.l.", che è anche la storia della sua famiglia. Una storia antica che fa emergere dai documenti una realtà ai più sconosciuta e che ci dà indicazioni di una vita e di una società che si è trasformata gradualmente nella durezza e ha chiesto forza, tenacia, coraggio a ogni generazione.

Richiedi info

Su misura per te


RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO