Roma - Mura romane del Gianicolo
LUOGO

Roma - Lazio

INFO

Alla metà del XVII secolo, Urbano VII (Maffeo Barberini, papa dal 1623 al 1644), pensò che ROMA (LAZIO) dovesse aver bisogno di una nuova cinta muraria lungo il fianco del Gianicolo; già il colle di per sé agiva da roccaforte naturale, poiché da occidente sovrasta l’intera città, ma il vecchio confine edificato da Aureliano quasi quattordici secoli prima non era in buone condizioni, e non avrebbe più rappresentato una difesa solida.

INTERVENTO

  • Ricostruzione della muratura con riproduzione del formato originale.

Su misura per te


RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO