Viterbo – Università La Tuscia
LUOGO

Viterbo - Lazio

INFO

Il Convento, intitolato a Santa Maria in Gradi, fu costruito a Viterbo alla fine del Duecento per volontà di Raniero Capocci che lo destinò all’ordine domenicano. All’interno si trovano due chiostri dei quali uno tardo quattrocentesco, con porticato goticheggiante e fontana, e l’altro rinascimentale. La chiesa, nella quale fu incoronato papa Urbano IV, fu abbattuta nel Cinquecento e riedificata nel Settecento su progetto di Nicolò Salvi, in stile neoclassico. Il complesso fu convertito in carcere dalla seconda metà dell’Ottocento al 1993 ed ora è sede del Rettorato e degli Uffici Amministrativi Università degli Studi della Tuscia.

INTERVENTO

  • L’impegno nella ricostruzione del pavimento ha interessato i seguenti formati: rettangolo 30x15x1,8 cm levigato e calibrato - quadrato 21x21x1,8 cm levigato e calibrato.

Su misura per te


RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO